Language:

60 years of Oleificio Torchia

We take care not only of plants and fruits, but also people, land and art.

Organic Italian extra virgin olive oil

This nectar of flavour is the result of the encounter between the ancient art of olive-press and the modern respect for nature and raw materials.

Purchase our packs online or come visit our olive oil mill.

Our oil is a Slow Food Presidium. Our business is fully self-sufficient in terms of energy. We provide jobs to the people of our land, dozens of workers that we treat with continuity and respect.

Besides our constant commitment in the production of an excellent oil, we deal with education, information and divulgation in this field.
Our company is also an educational farm and a place to promote local culture. Discover our involving activities.

1 week ago

Oleificio Torchia

Partecipa alle nostre degustazioni guidate! ... See MoreSee Less

View on Facebook

1 week ago

Oleificio Torchia

Dieta, glicemia e patatine: se friggi bene friggi pure!
Parola di esperto!
"Si pensa che le patate lesse siano innocue per la linea, ma le patate bollite hanno un indice glicemico (105) molto più alto di quello degli spaghetti (52). La colpa è proprio dell’amido che, a parità di quantità, con questo tipo di cottura viene digerito tutto, si rende disponibile all’assorbimento e fa schizzare l’indice glicemico e quindi l’insulina, favorendo la deposizione di massa grassa. Inoltre, se consumate calde e schiacciate, le patate sono ancora più zuccherine, perché i granuli di amido diventano ancora più solubili e quindi prontamente assorbiti dall’intestino, attivando, come sappiamo, il processo di liberazione di insulina da parte del pancreas».

In realtà, sembrerebbe che mangiare le patatine fritte non sia poi così dannoso per la linea, a patto che si scelga un olio di cottura genuino come l’olio extra vergine di oliva. Inoltre, se friggiamo le patate con la buccia, apportiamo tantissime fibre aggiuntive che aiutano a mantenere i livelli d’indice glicemico nella norma. «Meglio scegliere le patate fritte – dichiara la Farnetti - perché cedono meno zuccheri di quelle patate lesse o arrosto. Infatti, quando la patata incontra l’olio caldo, subisce uno shock termico che trasforma gli amidi di superficie in amidi resistenti e non più assimilabili. Via libera alle patatine fritte, quindi, ma certo non a quelle del fastfood, cotte in grassi vegetali di pessima qualità, usati più volte, o le chips in busta salate e preparate con olio raffinato,idrogenati, utilizzato a lungo" S.Farnetti
#oleificiotorchia #magistrioleum
... See MoreSee Less

View on Facebook

2 weeks ago

Oleificio Torchia

7 giugno, giornata mondiale della sicurezza alimentare!
Lo slogan di questo anno è ” Cibo sicuro ora per un domani sano.”
Sicurezza alimentare vuol dire cibo sano e sicuro in ogni fase della filiera, dal campo alla tavola. Fondamentale per garantire questo obiettivo è lo stato di salute delle piante. Per noi sicurezza alimentare fa rima con trasparenza perché non può esserci sicurezza se non vi è condivisione.
Ed allora oggi ti mostriamo gli uliveti da cui proviene il nostro olio extravergine di oliva biologico invitandoti a curiosare su www.oleificiotorchia.com
... See MoreSee Less

View on Facebook

PRIZES AND AWARDS

First place: ERCOLE OLIVARIO, medium fruity.
We reached finals in different national and international contest several times. In 2019 we won the first prize of the most prestigious contest in our country.